IMG_0474

Curcuma

SKU:MCPRVN-22
  • Proprietà terapeutiche: Eccellente antiinfiammatorio, antiossidante e depurativo
  • Componenti: Curcuma
  • Confezione: 100 gr
6,00 €
Prodotti in magazzino
 
  • Curcuma

    È un efficace antinfiammatorio naturale, capace di potenziare le difese immunitarie, la memoria e il buonumore. In più, aiuta il fegato a disintossicare l’organismo. La gustosa spezia originaria dell’India è un super food buono e benefico per la salute.

    la Curcuma, spezia utilizzata da oltre 4mila anni per il trattamento di un ampio genere di disturbi. Appartenente alla stessa famiglia dello Zenzero (le Zingiberacee), la Curcuma è infatti un ingrediente base sia dalla medicina Cinese sia dall’Ayurveda e da sempre è riconosciuta come uno degli ingredienti naturali più efficaci per difendere la salute umana, grazie alla curcumina, suo componente principale, un polifenolo dalle numerose e potenti proprietà medicamentose, che lo rendono efficace nel trattamento e nella prevenzione di varie malattie e malesseri.


    Cinque, in particolare, i casi in cui la Curcuma dimostrerebbe la sua preziosa azione benefica e preventiva.

    AGISCE DA ANTINFIAMMATORIO
    Probabilmente, l’aspetto più potente della curcumina è la sua capacità di agire sulle infiammazioni.
    La rivista Oncogene ha pubblicato i risultati di uno studio che ha valutato diversi composti anti-infiammatori e ha scoperto che la curcumina agirebbe in modo più efficace rispetto ad alcuni dei più comuni FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei). Malattie sempre più comuni oggi, tra cui la colite ulcerosa, l’artrite, il colesterolo alto e il dolore cronico, sono tutte associate all’infiammazione, su cui la curcumina sembra avere un alto livello di efficacia. Sembra inoltre che gli effetti antiossidanti, anti-infiammatori e migliorativi della circolazione riscontrati nell’impiego di curcumina possano contribuire a prevenire malattie del sistema neurovegetativo, come l’Alzheimer, il Parkinson e la sclerosi multipla.

    MIGLIORA IL SISTEMA IMMUNITARIO
    Questa radice ha importanti proprietà antivirali che le consentono di contribuire al mantenimento delle difese immunitarie generiche e, in special modo, di quelle antiallergiche. La Curcumina, infatti, aumenterebbe i livelli di una proteina, la CAMP (peptide antimicrobico catelicidina) che regola la risposta immunitaria innata ed è fondamentale per proteggere l’organizzo dall’attacco di virus, funghi e batteri. Affincata al consumo di vitamina D, i livelli della CAMP aumenterebbero notevolmente, rafforzando il sistema immunitario.

    POTENZIA LA MEMORIA
    Ha effetti positivi nell’uso della curcumina per il miglioramento della memoria, facendo ben sperare nello sviluppo di nuove cure per contrastare le malattie neurodegenerative. Questo, grazie alla probabile capacità della curcumina di ridurre l’infiammazione cerebrale che determina certe malattie.

    TIENE ALTO L’UMORE
    La curcuma favorisce il buonumore e la curcumina ha anche una particolare efficacia nel ridurre i sintomi della depressione lieve.

    DISINTOSSICA
    Tra i più importanti vantaggi della curcuma c’è anche la sua capacità di migliorare la funzione depurativa naturale del fegato  dalle tossine ambientali e alimentari note come xenobiotici, sostanze chimiche generalmente non presenti nel corpo umano e spesso associate a un più elevato rischio di infiammazioni ed effetti cancerogeni. Sembra che il consumo di curcuma e il suo composto attivo, la curcumina, possano aiutare il fegato funzionare correttamente e a disintossicare efficacemente il corpo. Un processo che si attiva in tandem con la già citata azione antiossidante e antinfiammatoria riscontrata in tale preziosa spezia.

    CURCUMA, COME ASSUMERLA
    Inserire la Curcuma e i suoi potenziali benefici nella propria alimentazione quotidiana è più facile di quanto possa sembrare. La si può utilizzare come spezia per dare un twist in più ai piatti: il sapore è delicato e si sposa bene con molte ricette a base di verdure, carne e anche con i frullati. Conviene usarla pura, perché la percentuale di curcuma contenuta nel curry non è tale da garantire un significativo apporto di curcumina.

  • Recensioni

    Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
fShare
0
Pin It

Usiamo i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito e le funzionalità a tua disposizione per il suo utilizzo. I Cookies utilizzati per le operazioni essenziali di questo Sito sono già stati configurati. Per saperne di più riguardo ai Cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggi la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.